HOME
EDIZIONE 2015
INFO E BIGLIETTI
NEWS
IL FESTIVAL
AREA STAMPA
GALLERY
ARCHIVIO
SOSTIENICI
ITA • ENG
PROGRAMMA

CALENDARIO

OPERA

DANZA

MUSICA

TEATRO

ARTE

EVENTI
VIDEO DI REPUBBLICA.IT
<
EDIZIONE 2015EVENTIMADRE TERRA
LA MAMA SPOLETO OPEN 2015

MADRE TERRA



danza Astad Deebo 
musica Yukio Tsuji 

progetto realizzato durante una residenza artistica presso La MaMa Umbria International con il sostegno dell’Astad Deboo Dance Foundation  


Attraverso la fusione tra danza e musica, Madre Terra esplora gli elementi naturali, acqua, fuoco ed aria, necessari per la vita. La performance, come una sorta di cerimonia rituale, intende richiamare l’attenzione sui temi del rispetto dell’ambiente e della natura.



ASTAD DEBOO
Il nome di Astad Deboo è sinonimo di Danza Contemporanea Indiana. Nel corso di oltre 46 anni di carriera Deboo ha presentato i suoi spettacoli in più di 65 paesi, tra assoli e coreografie realizzate in collaborazione con diversi artisti. Dopo aver studiato fin da ragazzo Kathak e Kathakali, Astad ha viaggiato attraverso gli Stati Uniti, l’Europa, il Sud Est Asiatico e il Giappone, per studiare ed osservare altre forme di danza. Ancora giovane fu invitato da Pina Bausch ad unirsi alla sua compagnia, una esperienza estremamente importante nel suo sviluppo artistico. Deboo descrive il suo stile di danza "un linguaggio contemporaneo vincolato alla tradizione". La sua danza è caratterizzata da una forte intensità, concentrazione e virtuosismo, accompagnati da una riconoscibile estetica indiana che evoca rasa (emozioni).  Ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti dal Governo Indiano, che lo ha riconosciuto come un pioniere della danza contemporanea in India. Ha danzato in molti eventi ufficiali, incluso per le famiglie reali di Tailandia e Giappone, Buthan e Svezia, oltre che per il Presidente Indiano ed altri. Ha anche curato le coreografie per diversi film di Bollywood. Parallelamente Deboo porta avanti un importante progetto umanitario, coinvolgendo i ragazzi di strada di New Delhi in progetti artistici e lavorando da oltre 20 anni con persone sordomute. Nel 2002 ha fondato la Astad Deboo Dance Foundation, per offrire formazione creativa a giovani e artisti con disabilità. I suoi spettacoli sono stati presentati allo Spoleto festival di Charlestown negli Stati Uniti e in numerosi Festival internazionali di danza in Germania, Francia, Spagna, Portogallo, Svezia, Norvegia, Stati Uniti, Messico, Brasile, Hong Kong, Singapore, Indonesia, Korea, Australia, Inghilterra e India. 

YUKIO TSUJI 
Compositore e musicista de La MaMa di New York, per oltre 20 anni, Yukio ha lavorato come compositore e musicista per Estelle Parsons, Ellen Stewart, Jerome Robins, Julie Taymor, Al Pacino, Sir Peter Hall, John Dexter, Andrei Serban, Elisabeth Swados e molti altri importanti registi.  Con Ellen Stewart ha lavorato agli spettacoli Medea, Elettra, Le Troiane, Seven e molte altre produzioni. Ha composto più di 20 ore di musica per lo spettacolo di Kei Takei ela sua compagnia Moving Earth Dance Company; ha composto ed eseguito le musiche per molti spettacoli di Broadway, collaborando con Al Pacino in Salome, Edipo and Padre; con Estelle Parsons ha collaborato in Macbeth, Night Over Taos ed altri. Yukio ha arrangiato le musiche e suonato per l’edizione a Broadway di M. Butterfly; ha composto ed eseguito le musiche per l’adattamento teatrale del film Year Of The Dragon, per Transposed Head con la regia di Julie Taymor, Tantalus Project regia di Sir Peter Hall con la Royal Shakespeare Company, Watermill regia di Jerome Robins con il New York City Ballet, Window of The City per l’Expo di Shanghai. Yukio è inoltre un membro della band newyorkese "SaraGalas Band", con Sara Galassini.
EVENTI
Giardini della Casina dell’Ippocastano
10 LUGLIO 19:00
11 LUGLIO 19:00
BIGLIETTI


evento gratuito

durata:
40 minuti




IL TUO FESTIVAL
Organizza la tua visita al Festival dei 2Mondi
PROGRAMMA
BIGLIETTERIA
TRASPORTI
HOTEL E RISTORANTI
Feed Newsletter Facebook Twitter Pinterest Youtube

CONTATTISITEMAPCREDITIWEBMASTERENGLISH VERSIONAMMINISTRAZIONE TRASPARENTE
Informativa sull'utilizzo dei cookie | Informativa sulla privacy
 
© Fondazione Festival dei Due Mondi ONLUS • PI 01786480549