NEWS A SPOLETO ╚ ARRIVATO MENG JINGHUI L'INNOVATIVO REGISTA CINESE DI 'AVEVA DUE PISTOLE CON GLI OCCHI BIANCHI E NERI'

Il pi¨ innovativo e celebrato regista teatrale cinese Meng Jinghui, arrivato a Spoleto in vista del debutto del suo spettacolo "Aveva due pistole con gli occhi bianchi e neri", ha incontrato la stampa insieme a Giorgio Ferrara.
05/07/2017
A SPOLETO ╚ ARRIVATO MENG JINGHUI L'INNOVATIVO REGISTA CINESE DI 'AVEVA DUE PISTOLE CON GLI OCCHI BIANCHI E NERI'
È arrivato a Spoleto e si è presentato alla stampa, il più innovativo e celebrato regista teatrale cinese Meng Jinghui, al Festival con lo spettacolo Aveva due pistole con gli occhi bianchi e neri, un omaggio, in lingua cinese, al nostro grande autore e premio Nobel Dario Fo. Grazie al suo umorismo incisivo e allo stile critico, Meng è diventato un punto di riferimento per la produzione teatrale contemporanea portando nuova vitalità sulla scena cinese. Il suo teatro ben si adatta ad interpretare lo spirito della commedia di Dario Fo. Entrambi sembrano esprimere la loro profonda afflizione per le sorti dell’umanità e del mondo con simile attitudine ribelle e serietà irriverente.