Gira il tuo Smartphone
Turn your Smartphone
Logo new website Molteni Vernici
64

Concerti

Budapest Festival Orchestra

in Residenza

da
Friday
25
June
2021
ore
0:00
da
2021
ore
a
Sunday
27
June
Ore
17:00
da
2021
ore
da
2021
ore
da
2021
ore
da
2021
ore
Musica

Sinossi

Con la Budapest Festival Orchestra e il suo direttore principale Iván Fischer si apre la stagione delle orchestre in residenza al Festival dei Due Mondi.

Fondata nel 1983 dallo stesso Fischer e da Zoltán Kocsis per raccogliere i migliori solisti ungheresi in un’unica compagine, in meno di 25 anni la BFO si è posizionata tra le prime dieci orchestre al mondo, secondo BBC Music Magazine, vincendo tra gli altri due Gramophone Awards e un Diapason d’Or.

I professori dell’Orchestra di Budapest si distinguono per interessi e intraprendenza: esplorano il repertorio storico e quello contemporaneo, oltre alla musica popolare dell’Europa Centrale e Orientale, e hanno dato vita ad ensemble da camera che moltiplicano lo straordinario livello artistico raggiunto dall’orchestra intera.

Per il concerto che inaugura il Festival, in Piazza Duomo, Iván Fischer sceglie la musica francese d’inizio ’900: Darius Milhaud, Erik Satie e Maurice Ravel. Nel solco della tradizione istituita da Gian Carlo Menotti, i concerti di mezzogiorno ospitano una rassegna di musica da camera che, in otto appuntamenti e tre programmi musicali, tocca i colori estrosi del Barocco, i mondi sonori del secondo ’900 e brani per archi di Dmitri Šostakovič, Ernő Dohnányi e Astor Piazzolla.

Crediti

Programma

Programma di Sala

scarica pdf

Date & Biglietti

INFO BIGLIETTERIA
Fri
25
Jun
2021
ore
0:00
Piazza Duomo
ore
Piazza Duomo
ore
Piazza Duomo
ore
Piazza Duomo
ore
Piazza Duomo
ore
Piazza Duomo
Orari Evento
28 Giugno
11:00
12:00
13:00
14:15
15:15
16:30
17:30
18:30
19:45
20:45
29 Giugno
11:00
12:00
13:00
14:15
15:15
16:30
17:30
18:30
19:45
20:45
30 Giugno
11:00
12:00
13:00
14:15
15:15
16:30
17:30
18:30
19:45
01 Luglio
10:00
11:00
12:00
13:15
14:15
15:30
16:30
17:45
20:30
21:30
02 Luglio
10:00
11:00
12:00
13:15
14:15
17:30
18:30
19:45
20:45
21:45
04 Luglio
11:00
12:00
13:00
14:15
15:15
16:30
17:30
18:30
19:45
20:45
05 Luglio
11:00
12:00
13:00
14:15
15:15
16:30
17:30
18:30
19:45
20:45
06 Luglio
11:00
12:00
13:00
14:15
15:15
16:30
17:30
18:30
19:45
20:45
07 Luglio
11:00
12:00
13:00
14:15
15:15
16:30
17:30
18:30
19:45
20:45
08 Luglio
10:00
11:00
12:00
13:00
14:15
15:15
16:30
17:30
18:30
20:45
21:45
09 Luglio
10:00
11:00
12:00
13:00
14:15
17:30
18:30
19:45
20:45
21:45

Playlist

Immagini

No items found.

Immagini

No items found.

Video

No items found.

Biografie

Budapest Festival Orchestra

Iván Fischer realizza un suo sogno quando, nel 1983, fonda la Budapest Festival Orchestra con Zoltán Kocsis. Fin dagli esordi, obiettivo dell'ensemble è divulgare musica della migliore qualità e supportare la comunità nei modi più disparati. La Budapest Festival Orchestra è, ad oggi, classificata tra le dieci più importanti orchestre al mondo. L'orchestra si esibisce regolarmente nelle più importanti sale da concerto della scena musicale internazionale, tra cui la Carnegie Hall e il Lincoln Center di New York, il Musikverein di Vienna, la Royal Albert Hall e il Barbican Centre di Londra. Invitata più volte a esibirsi in festival internazionali, come il Mostly Mozart Festival, il Salzburg Festival e l’ Edinburgh International Festival, la Budapest Festival Orchestra ha vinto due Gramophone Awards. È stata nominata per un Grammy nel 2013 per la sua registrazione della Sinfonia n. 1 di Mahler e ha vinto il Diapason d'Or e il premio Toblacher Komponierhäuschen per la sua registrazione della Sinfonia n. 5 di Mahler nel 2014. La Budapest Festival Orchestra nel 2016 ha ricevuto, inoltre, il premio dell’Associazione di Critica Musicale Argentina come migliore orchestra sinfonica straniera. Gli originali concerti della Budapest Festival Orchestra, come gli Autism-friendly Cocoa Concerts, i Surprise Concerts e le maratone musicali, sono ben noti in tutto il mondo; dai Midnight Music Concerts, rivolti ai giovani, al progetto Dancing on the Square destinato ai bambini svantaggiati. L'orchestra promuove, infine, le Community Weeks gratuite e co-produce il Bridging Europe Festival con Müpa Budapest.

Rassegna Stampa

No items found.

Eventi correlati

Eventi nella stessa Categoria

PROGRAMMA COMPLETO
Marie-Ange Nguci

Marie-Ange Nguci

Musica
2
July
2021
Chiesa di Sant'Eufemia
Banda Musicale della Polizia di Stato

Banda Musicale della Polizia di Stato

Musica
1
July
2021
Piazza Duomo
Musica
23
December
2021
Teatro Nuovo Gian Carlo Menotti
Eastern Pictures

Coro dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia

Musica
8
July
2021
Piazza Duomo
Musica
27
June
2021
Piazza Duomo
Eastern Pictures

Coro dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia

Musica
8
July
2021
Piazza Duomo