VIVI IL FESTIVAL

Il Festival coinvolge il proprio pubblico in progetti e appuntamenti per conoscere i segreti della manifestazione e del territorio che la ospita.

Vivi il Festival da protagonista.

Dietro le quinte del Festival

Visite guidate nei teatri

Gratuite, prenotazione obbligatoria

Alzate il sipario ed esplorate il dietro le quinte con una visita guidata nel backstage dei teatri. Attraversate gli spazi scenici non aperti al pubblico e unitevi a noi in un’esperienza unica nei racconti della storia del Festival dei Due Mondi, accompagnati dalle maestranze e dagli studenti del Liceo Classico e Linguistico “Pontani Sansi Volta” di Spoleto. Un’immersione nelle vicende storico artistiche dei nostri teatri e un racconto su ciò che si cela negli istanti che precedono una rappresentazione e sugli allestimenti che la rendono possibile.


Luogo di incontro: portico del Teatro Nuovo Gian Carlo Menotti.

‍Calendario delle visite in via di definizione

INFO E PRENOTAZIONI

+39 0743 218620

info@iat.spoleto.pg.it

Alla scoperta del Festival

Ripercorri la storia del Festival dei Due Mondi e degli artisti che lo hanno reso celebre.

Un mondo da esplorare e ricordare attraverso l’esposizione di abiti, manifesti, materiale d’attrezzeria, bozzetti e fotografie d’epoca e il fondamentale lavoro degli artigiani-artisti senza i quali il Festival non avrebbe ottenuto il prestigio internazionale che lo ha contraddistinto.

La visita guidata si snoda attraverso le sale espositive di Via Saffi per proseguire, attraverso lo scenario di Via dell’Arringo e Piazza Duomo, a Casa Menotti, sede del Centro di documentazione del Festival dei Due Mondi.
Luogo d’incontro: Casa romana, Via di Visiale - Spoleto


Calendario delle visite in definizione

Durata: 1 ora circa

Biglietti: € 8


Info e prenotazioni
+39 0743 776444

Spoleto segreta e sotterranea

Straordinari appuntamenti tra storia, bellezza e degustazioni

a cura dell’Associazione Amici di Spoleto Onlus

Spoleto segreta e sotterranea invita a immergersi in un'esplorazione dei tesori nascosti del territorio di Spoleto, alla scoperta della bellezza sconosciuta di questa città affascinante. Intraprendi un viaggio emozionante tra storia, arte e sapori autentici, e lasciati sorprendere da luoghi incantevoli lontani dai percorsi turistici convenzionali.

Calendario degli appuntamenti in via di definizione

Al termine di ciascuna visita, l’aperitivo con degustazione di prodotti tipici e Trebbiano spoletino. Le visite guidate sono proposte in italiano e in inglese.

Biglietti: €15 a visita guidata (€10 per i soci dell’Associazione Amici di Spoleto)

Informazioni e prenotazioni

Associazione Amici di Spoleto ONLUS

Via Arco di Druso, 37 (Palazzo Leti Sansi) - Spoleto

amicidispoleto1960@gmail.com

Festival Box Office & Merchandising
Via Saffi, 12 - Spoleto

+39 0743 776444

CondiVisioni

Percorsi di mediazione teatrale

rivolti a studenti e adulti, che hanno come obiettivo la preparazione dello spettatore alla visione dello spettacolo, incentivarne il coinvolgimento e stimolarne il senso critico.

a cura di

Lorella Natalizi e Mauro Pietrini

CondiVisioni Senior

Soggiornare per la prima volta o semplicemente ritornare a Spoleto durante il Festival dei Due Mondi è il modo per diventare testimoni di bellezza, spettatori consapevoli di una città dalla storia stratificata a partire dalle sue mura, dalle vie, dagli edifici e dai tanti teatri dove l’arte in tutte le sue molteplici forme si apre allo sguardo dello spettatore. CondiVisioni Senior è l’appuntamento di ogni fine settimana per turisti appassionati e/o curiosi. Sarà un’occasione sia per prepararsi alla visione degli spettacoli, sia per incentivare il coinvolgimento dei partecipanti e stimolarne il senso critico, attraverso una promozione speciale, dove gli spettatori avranno la consapevolezza di essere fruitori attivi e reattivi dell’esperienza teatrale.

La partecipazione agli incontri di mediazione teatrale “CondiVisioni Senior” è gratuita.

Posti limitati – Iscrizione obbligatoria.

Calendario degli incontri in via di definizione

Info e prenotazioni
+39 0743 776444
biglietteria@festivaldispoleto.com

CondiVisioni Junior

CondiVisioni Junior è un’officina di promozione di iniziative pedagogiche, pratiche e teoriche, gestite da mediatori teatrali e professionisti del settore artistico, uno spazio e un contesto che permettono al giovane pubblico di farsi coro intelligente e responsabile attraverso discorsi, riflessioni culturali e creative intorno agli spettacoli. La curiosità dei ragazzi viene sollecitata attraverso interventi ludico-pedagogici, nell’attesa dell’evento artistico, nella condivisione del qui e ora dell’azione, e nel dopo visione.

Per la 67ª edizione del Festival il progetto di mediazione culturale si svolge in collaborazione con il Liceo “Sansi Leonardi Volta” di Spoleto che mette a disposizione gli spazi per gli incontri ed è riservato agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado della città.

La partecipazione al progetto e agli spettacoli selezionati è gratuita.

Per informazioni:

+39 0743 776444

biglietteria@festivaldispoleto.com

Green Corner

Per un Festival sostenibile

Le edicole rappresentano un punto fermo nella geografia delle città come punti di aggregazione e di riferimento, luoghi identitari da riconsiderare in modo positivo per inclusione sociale e integrazione del tessuto urbano.

I Green Corner nascono per riqualificare alcune di queste edicole inutilizzate e restituirle alla collettività come punti informativi e divulgativi, con lo scopo di sensibilizzare e coinvolgere il pubblico sul tema dello sviluppo sostenibile.

Le edicole sono gestite autonomamente dagli studenti e dalle studentesse delle scuole secondarie di secondo grado del territorio, che avranno l’opportunità di acquisire competenze sulle tematiche della sostenibilità, imparando a comprendere e adottare comportamenti virtuosi nel quotidiano. Inoltre, avranno modo di svolgere un’esperienza a contatto diretto con il pubblico lavorando in gruppo e collaborando con altri studenti, docenti e membri del Festival dei Due Mondi.

L’iniziativa prevede una preliminare attività di sensibilizzazione. Il progetto consente ai giovani partecipanti di promuovere lo sviluppo sostenibile all’interno della propria comunità e diventare attori nel cambiamento.

Per informazioni:

+39 0743 776444

biglietteria@festivaldispoleto.com

Il Festival siamo noi

“La musica è un gioco da ragazzi”

Il Festival incontra il mondo della scuola, incentivando lo scambio e il confronto con le arti performative grazie al progetto Il Festival Siamo Noi, giunto alla sua quattordicesima edizione e rivolto agli alunni delle scuole primarie del territorio con l’intento di stimolarli alla conoscenza della storia della manifestazione. In questa edizione i piccoli partecipanti, insieme alle loro famiglie, si avvicineranno al mondo della musica classica, attraverso un percorso laboratoriale artistico e formativo, realizzato in collaborazione con l’Orchestra da Camera di Perugia, in cui unire la musica con altre forme di espressione come l’arte e la letteratura.

Le attività condotte in classe durante l’anno scolastico si concluderanno con due spettacoli musicali, in anteprima del Festival, che guideranno i piccoli ascoltatori e le loro famiglie alla scoperta di due capolavori del repertorio musicale:

  1. sabato 18 maggio ore 16.30 Histoire du soldat di Igor Stravinskij
  2. domenica 19 maggio ore 16.30 Sogni... di una notte di mezza estate di Felix Mendelssohn Bartholdy

Durante i concerti si svolgerà la presentazione degli elaborati realizzati dagli studenti al pubblico e alla cittadinanza.

Per informazioni

+39 0743 776444

promozione@festivaldispoleto.com

Gira il tuo Smartphone
(o allarga la finestra del tuo browser)
Turn your Smartphone
(or enlarge your browser window)
Logo new website Molteni Vernici