Gira il tuo Smartphone
(o allarga la finestra del tuo browser)
Turn your Smartphone
(or enlarge your browser window)
Logo new website Molteni Vernici
53

Ogni gesto conta - Concorso Socially Correct 2010

da
Tuesday
29
June
2010
ore
21:45
da
2010
ore
a
Ore
da
2010
ore
da
2010
ore
da
2010
ore
da
2010
ore
Progetti Speciali

Sinossi

L’Associazione “Paolo Ettorre - Socially Correct” in collaborazione con il Festival dei Due Mondi di Spoleto e con Legambiente, promuove, in continuità con le edizioni 2008 e 2009, un concorso di comunicazione pubblicitaria per assegnare una borsa di studio su uno specifico tema di rilevanza sociale.
L’Associazione è nata per ricordare la figura di Paolo Ettorre, che nella sua carriera si è sempre distinto per la sensibilità e per l’impegno nel sociale facendosi promotore di numerosissime campagne su tematiche di rilevanza per la società.
Il concorso è rivolto agli studenti italiani ed europei residenti in Italia, che frequentano università, scuole pubbliche e private, corsi professionali, corsi di specializzazione post-universitaria nel settore della comunicazione. A ciascun componente della “coppia creativa” che risulterà vincitrice del concorso sarà riconosciuta la possibilità di fare uno stage non retribuito, rispettivamente nel ruolo di Art Director e
Copywriter, presso il reparto creativo dell’Agenzia Saatchi & Saatchi, in una delle sedi di Roma o di Milano.
La campagna sociale sulla quale vengono chiamati a confrontarsi i partecipanti al concorso, tocca quest’anno il tema di grande attualità: lo sviluppo sostenibile e l’impatto ambientale.
La presentazione del progetto vincitore avverrà in occasione del concerto di Eugenio Bennato con l’Orchestra
Popolare del Sud Briganti Emigranti, il 29 giugno nella prestigiosa ambientazione del Teatro Romano.

Con il patrocinio del

Ministero dell´Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare

Nel corso della storia l’uomo ha sempre utilizzato indiscriminatamente le risorse a sua disposizione, senza preoccuparsi delle possibili conseguenze delle sue azioni. Acqua, aria, terra e clima non sono più risorse inesauribili. L’intero sistema in cui viviamo sta cambiando: è cambiato il modo di costruire le case, il modo di concepire i mezzi di trasporto e la mobilità, le leggi ed i regolamenti ci invitano al risparmio di energia e al riciclo di materiali così come le aziende ci offrono prodotti per salvaguardare l’ambiente. Senza rendercene conto siamo protagonisti di una vera e propria rivoluzione di leggi, valori, mercato, etc. Ma qual è il ruolo di ognuno di noi? Esiste un senso di responsabilità e di rispetto che ci coinvolge? O siamo indifferenti di fronte a questi temi?

Sappiamo tutti che, in misura diversa, dovremmo iniziare a preoccuparci degli effetti delle nostre azioni e le nostre abitudini quotidiane, per migliorare anche la qualità della vita nelle nostre città. E’ necessario coinvolgere e responsabilizzare ognuno di noi sia per migliorare le nostre condizioni di vita che quelle delle generazioni future, perché le persone possono fare molto anche attraverso piccoli gesti quotidiani. Fare un uso più responsabile dell’acqua, ridurre l’utilizzo di energia, fare la raccolta differenziata dei rifiuti, consumare meno e acquistare prodotti a basso impatto ambientale, evitare di prendere l’auto oil motorino per fare piccoli percorsi, sono tutti gesti semplici, che non stravolgono le proprie abitudini eppure hanno grandi conseguenze.L’obiettivo del progetto di comunicazione del Concorso Socially Correct 2010 è proprio quello di rendere consapevoli e coinvolgere tutti i cittadini italiani ed invitarli ad adottare un nuovo stile di vita per la salvaguardia del nostro ambiente, delle nostre città, delle persone che ci abitano e delle nostre famiglie. Se è vero che ogni progetto di comunicazione deve portare ad una trasformazione, la nuova campagna Socially Correct dovrà portare ognuno di ogni ad adottare un comportamento di rispetto del luogo in cui viviamo e rendere le nostre città a misura d’uomo e più vivibili. Perchè l’indifferenza non è più “sostenibile”.

La campagna dovrà parlare a tutti con particolare attenzione verso i giovani e dovrà sviluppare senso civico e rispetto verso l’ambiente, le nostre risorse e i beni comuni, attraverso messaggi dai toni e linguaggi semplici, diretti, efficaci. Dovrà essere portatrice di consigli pratici e diventare un vademecum di piccoli gesti quotidiani che ognuno di noi potrà attuare.

Crediti

Programma

Programma di Sala

scarica pdf

Date & Biglietti

INFO BIGLIETTERIA
Tue
29
Jun
2010
ore
21:45
Teatro Romano
ore
Teatro Romano
ore
Teatro Romano
ore
Teatro Romano
ore
Teatro Romano
ore
Teatro Romano
ore
Teatro Romano
ore
Teatro Romano
ore
Teatro Romano
ore
Teatro Romano
ore
Teatro Romano
ore
Teatro Romano
ore
Teatro Romano
ore
Teatro Romano
ore
Teatro Romano
Orari Evento
28 Giugno
11:00
12:00
13:00
14:15
15:15
16:30
17:30
18:30
19:45
20:45
29 Giugno
11:00
12:00
13:00
14:15
15:15
16:30
17:30
18:30
19:45
20:45
30 Giugno
11:00
12:00
13:00
14:15
15:15
16:30
17:30
18:30
19:45
01 Luglio
10:00
11:00
12:00
13:15
14:15
15:30
16:30
17:45
20:30
21:30
02 Luglio
10:00
11:00
12:00
13:15
14:15
17:30
18:30
19:45
20:45
21:45
04 Luglio
11:00
12:00
13:00
14:15
15:15
16:30
17:30
18:30
19:45
20:45
05 Luglio
11:00
12:00
13:00
14:15
15:15
16:30
17:30
18:30
19:45
20:45
06 Luglio
11:00
12:00
13:00
14:15
15:15
16:30
17:30
18:30
19:45
20:45
07 Luglio
11:00
12:00
13:00
14:15
15:15
16:30
17:30
18:30
19:45
20:45
08 Luglio
10:00
11:00
12:00
13:00
14:15
15:15
16:30
17:30
18:30
20:45
21:45
09 Luglio
10:00
11:00
12:00
13:00
14:15
17:30
18:30
19:45
20:45
21:45

Playlist

Immagini

No items found.

Immagini

No items found.

Video

No items found.

Biografie

No items found.

Rassegna Stampa

No items found.

Eventi correlati

No items found.

Eventi nella stessa Categoria

53

PROGRAMMA COMPLETO
26
June
2010
Teatro Romano
19
June
2010
Cinema Sala Frau
19
June
2010
Palazzo Comunale
3
July
2010
Teatro Romano